Torino Lecce: numeri e curiosità

Fonte: TorinoFc

Ecco numeri e curiosità riguardanti il match Torino-Lecce, gara valida per la 25a giornata del campionato Serie A Tim, che si disputerà oggi alle ore 19.00 presso lo stadio Olimpico Grande Torino.

SCONTRI DIRETTI

20° confronto in Serie A tra Torino e Lecce: otto vittorie granata, cinque giallorosse e sei pareggi compongono il bilancio.

Il Torino ha vinto le ultime tre sfide contro il Lecce in Serie A senza subire gol, già striscia record per i granata contro i salentini nel torneo; i piemontesi potrebbero registrare almeno quattro successi di fila senza incassare gol contro una singola avversaria in Serie A per la prima volta dal periodo 1967-1970, contro il Brescia (sei in quel caso).

Il Lecce ha perso le ultime tre partite in Serie A contro il Torino, tante sconfitte quante nelle precedenti 11 sfide contro i granata (4V, 4N).

Nelle ultime cinque sfide di Serie A tra Torino e Lecce ha sempre vinto una delle due squadre: tre vittorie granata e due salentine, dopo che erano terminate in pareggio tre delle precedenti quattro sfide nella massima serie (in mezzo una vittoria dei piemontesi), l’ultimo “X” tra le due squadre in un match di Serie A risale al 3-3 del 25 gennaio 2009.

Da quando Ivan Juric siede sulla panchina del Torino (agosto 2021), il Lecce potrebbe diventare solo la seconda squadra – dopo la Sampdoria – contro cui il tecnico vince tutte le prime quattro partite da allenatore dei granata.

PRECEDENTI IN CASA DEL TORINO

Grande equilibrio nelle cinque sfide disputate negli anni 2000 tra Torino e Lecce in casa dei granata in Serie A: due successi per parte e un pareggio – vittoria dei piemontesi per 1-0 in quella più recente, il 5 settembre 2022.

Nelle ultime sei sfide tra Torino e Lecce in casa dei granata non si è mai ripetuto lo stesso risultato per due match di fila: tre vittorie granata, due salentine e un pareggio; inoltre, i piemontesi, dopo la vittoria interna nella sfida più recente contro i pugliesi, potrebbero vincere due partite consecutive in casa contro i giallorossi nella massima serie per la prima volta dal 1993 con Emilano Mondonico in panchina.

STATO DI FORMA

Il Torino è rimasto imbattuto nelle ultime cinque gare di campionato (2V, 3N), con Ivan Juric alla guida solo una volta i granata hanno registrato sei match consecutivi senza sconfitta in Serie A: tra aprile e maggio 2022 (3V, 3N in quel caso).

Il Torino ha pareggiato le ultime due partite di campionato (contro Salernitana e Sassuolo), i granata non registrano tre pareggi di fila in Serie A dal periodo tra novembre 2022 e gennaio 2023.

Il Torino ha subito un solo gol negli ultimi cinque match all’Olimpico Grande Torino in campionato, mantenendo la porta inviolata nei due più recenti – i granata potrebbero registrare tre clean sheet casalinghi di fila in Serie A per la prima volta dal periodo tra il dicembre 2018 e il marzo 2019 (cinque in quel caso con Walter Mazzarri in panchina).

Il Torino ha mantenuto 11 volte la porta inviolata in questo campionato in 23 partite, tante quante nell’intera scorsa stagione di Serie A. I granata potrebbero registrare almeno 12 clean sheet dopo 24 gare stagionali di Serie A per la prima volta dal 1991/92 (13 in quel caso e terzo posto in classifica a fine campionato).

STATISTICHE GENERALI

Il Lecce, assieme all’Atalanta, è una delle due squadre che hanno realizzato più gol da fuori area in questa Serie A: sette. Dall’altra parte, nessuna squadra ha subito meno gol dalla distanza del Torino nel torneo in corso: uno, al pari della Roma.

Il Torino è sia la squadra che ha segnato meno reti nei secondi tempi di questa Serie A (10), sia quella che ne ha realizzati meno negli ultimi 30 minuti di gioco: sei (come il Genoa) – soltanto tre delle ultime 12 reti messe a segno dai granata nella competizione sono arrivate in questa frazione di tempo.

Dall’altra parte nessuna squadra ha subito meno gol del Torino nel primo tempo: cinque (al pari dell’Inter) – di cui soltanto due nei primi 30 minuti di partita, compreso l’ultimo subito dopo cinque minuti da Pinamonti nell’ultima gara di campionato contro il Sassuolo.

FOCUS GIOCATORI

Duván Zapata ha preso parte a quattro gol nelle ultime cinque partite di Serie A (due reti, due assist) tante partecipazioni al gol quante nelle precedenti 12 gare con i granata nella competizione (tre reti, un assist).

Duván Zapata a segno nell’ultima gara di campionato contro il Sassuolo, potrebbe trovare il gol in due presenze consecutive in Serie A per la prima volta dal novembre 2021, con la maglia dell’Atalanta (serie di cinque reti consecutive in quel caso).

Tra le squadre contro cui ha segnato almeno tre reti in Serie A, il Lecce è quella contro cui Duván Zapata vanta la miglior media minuti/gol: una rete ogni 52 minuti (cinque reti in quattro sfide), inclusa la sua ultima tripletta nel torneo, il 1° marzo 2020 con la maglia dell’Atalanta.

Antonio Sanabria ha segnato tre gol in 20 presenze di questo campionato, l’anno scorso a parità di presenze vantava il doppio delle reti messe a segno nel torneo in corso (sei); contro il Lecce ha segnato due gol in quattro presenze di Serie A (una col Genoa e una col Torino), inoltre, quella salentina è una delle due squadre contro cui vanta il 100% di vittorie nella massima serie (quattro su quattro) assieme alla SPAL (una su una).

Uno dei sette gol di Nikola Vlasic in Serie A è arrivato nell’ultima gara giocata dal Torino in casa contro il Lecce, il 5 settembre 2022, entrambi i gol messi a segno dal centrocampista serbo nel torneo in corso sono arrivati allo stadio Olimpico Grande Torino (vs Sassuolo e Napoli).

Ivan Ilić, con due reti e due assist in questo campionato, è ad una sola partecipazione dal suo record in Serie A (raggiunto sia nel 2021/22 che nel 2022/23), il centrocampista serbo è il giocatore del Torino che, nel torneo in corso, ha creato più occasioni per i compagni (30) e con più passaggi nella metà campo avversaria (516).

Il Torino dovrà fare a meno di Alessandro Buongiorno per infortunio nella sfida contro il Lecce. I granata non hanno mai vinto nelle cinque sfide senza il proprio capitano in questa Serie A (3N, 2P); il difensore classe ’99 ha deciso la gara d’andata contro i salentini il 28 ottobre scorso.

La prossima sarà la 100ª presenza con il Torino per Karol Linetty considerando tutte le competizioni, il centrocampista granata (13) è vicino a eguagliare Mariusz Stepinski (14) in 5ª posizione tra i migliori marcatori polacchi in Serie A.

La prossima sarà la 100ª presenza in Serie A di Mërgim Vojvoda, tutte arrivate con la maglia del Torino. Il difensore granata ha servito un assist nell’ultima gara contro il Lecce giocata allo stadio Olimpico Grande Torino il 5 settembre 2022.

ALLENATORI

Ivan Juric ha vinto tutti i sei precedenti da allenatore contro Roberto D’Aversa in Serie A, tra gli allenatori affrontati almeno tre volte nella competizione, l’attuale tecnico del Lecce è l’unico contro cui l’allenatore del Torino vanta il 100% di vittorie.

Tra le squadre affrontate almeno tre volte da allenatore in Serie A, il Lecce è l’unica contro cui Ivan Juric ha sempre vinto (cinque vittorie in altrettante sfide) e anche l’unica contro cui non ha mai subito gol – 8-0 il parziale nei cinque precedenti contro i salentini nella competizione.

Dopo aver vinto due delle prime tre sfide da allenatore contro il Torino in Serie A, Roberto D’Aversa non ha centrato il successo in nessuna delle ultime cinque partite contro i granata nella massima serie – perdendo tutte le ultime quattro in ordine di tempo, l’ultima vittoria contro i piemontesi risale al 30 settembre 2019, quando sedeva sulla panchina del Parma (3-2).

ARBITRO

Sarà Giovanni Ayroldi, della sezione AIA di Molfetta, il direttore di gara di Torino-Lecce.

Assistenti saranno i signori Bercigli e Trinchieri, quarto ufficiale il sig. Colla. VAR sarà il signor Sozzu, AVAR il signor Mazzoleni.

Giovanni Ayroldi ha diretto 37 partite in Serie A, cinque in questo campionato.

Il Torino ha perso entrambe le partite di Serie A sotto la direzione di Giovanni Ayroldi.

TORINO-LECCE, DOVE VEDERLA IN TV

La partita verrà trasmessa in diretta su DAZN. 

Nel prepartita sarà invece possibile conoscere tutti gli ultimi aggiornamenti dal campo collegandosi a TORINO CHANNEL a partire da un’ora prima del match.

TORINO-LECCE, COME VEDERLA DAL VIVO

I biglietti sono disponibili online, senza commissioni, sul nostro sito

25a GIORNATA SERIE A 2023/2024

Venerdì 16 febbraio

Ore 19.00: Torino-Lecce

Ore 21.00: Inter-Salernitana

Sabato 17 febbraio 

Ore 15.00: Napoli-Genoa

Ore 18.00: Hellas Verona-Juventus

Ore 20.45: Atalanta-Sassuolo

Domenica 18 febbraio

Ore 12.30: Lazio-Bologna

Ore 15.00: Udinese-Cagliari

Ore 15.00: Empoli-Fiorentina

Ore 18.00: Frosinone-Roma

Ore 20.45: Monza-Milan

5,0 / 5
Grazie per aver votato!