Le possibili destinazioni di Juric, se lascerà il Toro

Tuttomercatoweb, ha fatto un’analisi su “dove può andare Juric a fine stagione. Perché se è vero, come confermato da lui stesso, che rimarrà a Torino in caso di raggiungimento dell’Europa, dall’altro appare chiaro che sarà molto difficile rientrare nelle prime sette (otto in caso di ottimo ranking dell’Italia) e che quindi un addio sembra più che possibile”.

“Urbano Cairo probabilmente farà di tutto per cercare di tenerlo in granata – come fatto nel corso degli ultimi mesi, senza successo – ma la realtà è che bisognerà capire dove potrà essere Juric nella prossima stagione. Quali panchine si libereranno a giugno, oltre a quella della Roma e del Napoli, già ampiamente preventivate e preventivabili?”.

Ma nel domino potrebbe esserci la Fiorentina, perché “Italiano è il primo nome di De Laurentiis. Nel novero ci sono anche Francesco Farioli, Thiago Motta e, appunto, Ivan Juric. Gian Piero Gasperini sta rinsaldando fortemente la sua panchina a Bergamo (dove Juric è stato, per un periodo, il numero uno come possibile sostituzione), ma per fare un salto di qualità le sensazioni sembrano, appunto, due: Napoli e Firenze”.

In conclusione: “Le altre destinazioni appaiono di difficile realizzo, oppure un rimanere a galleggiare. Che sia Bologna al posto di Thiago Motta, Monza con l’addio di Palladino oppure Sassuolo se Dionisi non dovesse essere confermato. Insomma, l’orizzonte si restringe non poco anche per Juric, dopo gli anni al Torino”.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *