Lazaro: “Sapevo che Mazzocchi era da rosso, per fortuna sto bene”

Valentino Lazaro ha parlato nel post-partita del match stra-vinto quest’oggi dal suo Torino 3-0 contro il Napoli campione d’Italia in carica. Il difensore si è soffermato anche sull’episodio dell’espulsione di Mazzocchi, entrato in maniera scomposta proprio su di lui. Queste le sue parole a “Sky”:

“Siamo felici di difendere bene, il mister ce lo chiede, e della vittoria. Negli ultimi due mesi abbiamo spesso giocato bene ma senza riuscire a vincere sempre, oggi sì”.

Lei ha ricevuto l’intervento da espulsione di Mazzocchi.
“Sapevo da subito che sarebbe stato cartellino rosso. Non dovrebbero esserci certe cose, fortunatamente io sto bene. Ricordo esattamente un anno fa che mi sono fatto male all’altro ginocchio con la Salernitana. Non voglio parlare di lui, sono solo contento per la vittoria”.

Lei e Bellanova fate un gran lavoro: cosa vi chiede Juric?
“Noi sulle fasce vogliamo creare tante occasioni per gli attaccanti, poi ci chiede anche di fare gol… Vedete che facciamo tanti cross, dobbiamo alzare il livello delle reti segnate perché ci difendiamo invece molto bene. Strano dirlo dopo aver segnato tre gol in casa, ma non tutte le partite sono andate così”.

Cosa vi manca in trasferta?
“Non so, ditemelo voi… Anche lontano da casa giochiamo meglio. Però non sempre riusciamo a fare i gol che dovremmo”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!