Crea sito

Verso Torino-Roma: Spinazzola non recupera, Buongiorno e Verdi verso la conferma.

Le probabili formazioni del match: l’esterno giallorosso non ci sarà, così come El Shaarawy, Kumbulla e Smalling. Nel Toro unico assente Sirigu.

E’ un Torino sicuramente più sereno quello che si appresta a scendere in campo contro la Roma, nel posticipo domenicale del 31° turno di Serie A (fischio d’inizio alle 18:00). La vittoria contro l’Udinese ha allontanato ulteriormente il Cagliari – sconfitto a Milano dall’Inter – e al Filadelfia si respira fiducia per la sfida ai giallorossi. Mister Nicola ha recuperato Lyanco e Singo dagli infortuni, mentre non potrà contare su Sirigu, che prosegue l’isolamento domiciliare per covid.

Un’istantanea del match d’andata, finito 3-1 a favore della Roma. Veretout trasforma il rigore del 2-0 giallorosso.

L’UNDICI ANTI-ROMA – Le intenzioni del tecnico granata sono quelle di confermare in blocco la formazione della Dacia Arena, compresi Simone Verdi – che dovrebbe ancora essere preferito a Baselli nel ruolo di mezzala – e Alessandro Buongiorno, che nonostante qualche svarione difensivo ha dimostrato di meritarsi un posto importante in prima squadra. In attacco agiranno nuovamente Sanabria e Belotti, mentre sulla fascia destra salgono le quotazioni di Wilfred Singo. In porta fiducia confermata a Milinkovic-Savic, dopo la prima inviolata con la maglia del Toro.

Roma 3-1 Torino: in foto il primo fallo di Singo, che verrà espulso al 16′

QUI ROMA – Pessime notizie per la squadra di Fonseca, che contro il Torino non disporrà del capitano Lorenzo Pellegrini, squalificato contro il Bologna nell’ultima giornata. Saranno inoltre assenti Leonardo Spinazzola, fermato da un affaticamento muscolare nel match di Europa League contro l’Ajax, Kumbulla per lesione al menisco, El Shaarawy (per una lesione al flessore) e il difensore inglese Smalling. I giallorossi si affideranno ai piedi di Veretout e Villar in regia, mentre Mkhitaryan può tornare dal primo minuto dopo lo spezzone giocato con il Bologna. In porta ci sarà Mirante, sulla fascia sinistra il grande ex Bruno Peres, mentre in attacco Mayoral agirà supportato da Pedro.

Le probabili formazioni di Torino e Roma:

Torino (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Izzo, Bremer, Buongiorno; Singo, Rincon, Mandragora, Ansaldi; Verdi; Sanabria, Belotti. All. Nicola

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Bruno Peres; Mkhitaryan, Pedro; Borja Mayoral. All. Fonseca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: