Ufficiale, arrivata la sentenza su Fagioli

Sette mesi di squalifica, 12.500 euro di ammenda e 5 mesi di pene alternative per Nicolò Fagioli per il caso scommesse. E’ questo l’esito del patteggiamento raggiunto dal centrocampista della Juve con la Procura Federale. “La Procura Federale ha raggiunto un accordo (ex art. 126 CGS) con il calciatore Nicolò Fagioli a seguito del quale lo stesso verrà sanzionato con una squalifica di 12 mesi, 5 dei quali commutati in prescrizioni alternative, e una ammenda di 12.500 euro“, si legge nel comunicato della Federazione. Il classe 2001 potrebbe tornare in campo in tempo utile per gli Europei

5,0 / 5
Grazie per aver votato!