Svolta Toro, i numeri dell’attacco sono da censura

๐’๐ž๐ข ๐ญ๐ข๐ซ๐ข ๐ข๐ง ๐ฉ๐จ๐ซ๐ญ๐š ๐ข๐ง ๐Ÿ๐Ÿ•๐ŸŽ ๐ฆ๐ข๐ง๐ฎ๐ญ๐ข: ๐ข๐ฅ ๐“๐จ๐ซ๐จ ๐ก๐š ๐ฎ๐ง๐จ ๐๐ž๐ข ๐ฉ๐ž๐ ๐ ๐ข๐จ๐ซ๐ข ๐š๐ญ๐ญ๐š๐œ๐œ๐ก๐ข ๐๐ž๐ฅ๐ฅ๐š ๐’๐ž๐ซ๐ข๐ž ๐€

Ad oggi il Torino ha una dei peggiori attacchi del campionato, complice รจ una fase offensiva tutt’altro che perfetta. La squadra di Juric ha totalizzato solo due reti e sei tiri in porta in tre partite, meglio solo del Cagliari. Questo dato fa ancora piรน effetto se si osserva che il 50% di queste conclusioni siano arrivate sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Una domanda da porsi รจ la seguente: per tentare di risolvere questi problemi bisogna cambiare modulo e passare a giocare con le due punte?

5,0 / 5
Grazie per aver votato!