Crea sito

Rincon: ‘Juve? Per me è una maglia come un’altra. Sogno il gol nel derby. Belotti? Non so se resta…’

Il centrocampista venezuelano parla a Tuttosport, fra il passato alla Juve e il presente (e futuro?) nel Toro: “Mi sono guadagnato la fiducia dei tifosi con il lavoro. Belotti? Lo vedo concentrato, è il nostro capitano”.

Juve? Per me è una maglia come un’altra. Sogno un gol nel derby“. Parola di Tomas Rincon. Il centrocampista del Torino, ex bianconero, parla a Tuttosport, raccontando l’approdo in granata: “La gente mi guardava un po’ da lontano. Come se fossi sospetto. Sapevo benissimo che sarebbe stato così. Ma sapevo anche che avrei potuto seguire un percorso importante, qui. E che avrei dovuto guadagnare la fiducia dei tifosi con il lavoro, la serietà, l’impegno, il rendimento. Dopo alcuni mesi iniziai a percepire l’affetto della gente. E mi fece molto piacere. D’altra parte quando io scelgo una squadra, poi do l’anima. Cerco di rappresentare nel mio modo di giocare ciò che è la storia di una società. E ciò che i tifosi vogliono vedere. Percepii subito un qualcosa di particolare. Conosco bene la storia del Toro. La gloria e la tragedia“.

Foto Marco Alpozzi – LaPresse 17 07 2018 Bormio Sport ESCLUSIVA TORINO FC Torino FC – TOMAS RINCON incontra i media Nella foto: TOMAS RINCON Marco Alpozzi – LaPresse July 17 2018 Bormio Sport EXCLUSIVE TORINO FC Torino FC – TOMAS RINCON meets media In the pic: TOMAS RINCON

Belotti? Non so se resterà, ce lo auguriamo, ma è una cosa che non riguarda me. Di sicuro lo vedo molto bene. Concentrato. Ci auguriamo che resti, è anche il capitano. Un trascinatore: basta vedere come rincorre gli avversari. Ci ha regalato tante gioie con i suoi gol. E’ importante per noi. Spero che possa stare qui a lungo. Ma, ripeto, non tocca a me parlarne“.

Fonte: Calciomercato.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: