Crea sito

Parma: penultimo anche per rendimento fuori casa. Ma guai a fare calcoli.

Con un solo successo in sedici partite lontano dal Tardini, la squadra di D’Aversa ha il secondo peggior rendimento in trasferta del campionato.

Torino-Parma sarà la partita della verità per i padroni di casa, obbligati a vincere per sfruttare il turno di favore e allungare su Cagliari e Benevento, impegnate contro Napoli e Milan. I ragazzi di Nicola si troveranno di fronte un Parma che fuori casa detiene il secondo peggior rendimento di tutta la Serie A (peggio ha fatto solo il Crotone): 9 punti conquistati, frutto di una sola vittoria e sei pareggi in sedici uscite stagionali. I ducali, battuti perfino dal Crotone nel match fra squadre condannate alla B, hanno subito ben 39 gol lontano dal Tardini, mettendone a segno 23. Il Toro dovrà far ben pochi calcoli lunedì sera, ma è chiaro che l’avversario sia quanto meno alla portata dei granata, che all’andata prevalsero 3-0 sul Parma di mister Liverani.

Hernani e Rincon a contrasto

di Mondo Toro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: