Moggi: “Il caos scommesse? Con me non sarebbe mai successo”

Intervistato da TvPlayLuciano Moggi ha commentato questo polverone del calcioscommesse, sollevato da Fabrizio Corona e che ha visto finora coinvolti Nicolò Fagioli, Sandro Tonali e Nicolò Zaniolo. 

Queste le sue dichiarazioni: “Giuntoli non ha bisogno di consigli, ma sicuramente prenderà un centrocampista. Non so come gestirei la situazione di Fagioli e Pogba, con me dirigente non sarebbe mai accaduto tutto questo. Dipende molto dall’ambiente. Avrei fatto attenzione, poi ovviamente non sono infallibile neanche io. Si fa prima a parlare dei calciatori della Juventus che degli altri. Se ci sono altri due calciatori, perché si parla sempre e solo di Fagioli? Sono ragazzi e si sono lasciati un po’ andare. Bisogna aggiustare il tiro. Non si può scommettere sul proprio campionato e sulla propria squadra, ma su una partita che si gioca dall’altra parte del mondo puoi scommettere tranquillamente”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!