Mirančuk, chi è…?

Mirančuk, chi è…?

Nella giornata odierna Mirančuk svolgerà le visite mediche per diventre un nuovo calciatore granata, ma vediamo nel dettaglio chi è questo calciatore

📝 Tommaso Bonfanti

Aleksey Mirančuk è un calciatore russo nato a Slavjansk-na-Kubani, nella Russia meridionale, il 17 ottobre 1995.

Nel 2013, all’età di 17 anni, fa il suo debutto con il Lokomotiv Mosca contro il Kuban, mentre il primo goal arriverà, di testa, 15 giorni dopo. Con la squadra della capitale russa gioca 173 partite e segna 32 goal.

Il 4 settembre 2020 l’Atalanta acquista questo giocatore a titolo definitivo per 14,5 milioni (più una percentuale per la futura rivendita). Il debutto con la squadra bergamasca avviene da subentrato a Zapata in un match di Champions league contro il Midtjylland il 20 ottobre. Il debutto in Serie A invece avviene l’8 novembre contro l’Inter, partita dove segna anche il goal per il definitivo 1-1. Nella sua prima stagione a Bergamo segna 7 goal (tra campionato e coppe).

Il giocatore alto 182 cm per 74 kg oggi pomeriggio è attesto a Torino per le visite mediche, per poi iniziare gli allenamenti col gruppo squadra nei prossimi giorni.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: