Crea sito

Meitè, a fine corsa l’avventura al Milan: a giugno rientrerà al Toro.

Delusione/ Il centrocampista francese non ha convinto i vertici rossoneri: a fine stagione rientrerà a Torino.

Sembra già ai titoli di coda l’avventura rossonera di Soualiho Meitè, centrocampista in prestito dal Toro da gennaio scorso. In questi mesi il francese è stato testato sia come spalla di Kessie, con prestazioni altalenanti, sia come trequartista alle spalle di Ibra, dove ha fatto decisamente male. Troppe poche le partite positive per il ventisettenne, che a fine stagione non sarà riscattato dal Milan. Con il pagamento già effettuato di un milione e mezzo per il prestito, Maldini e Massara giudicano eccessivo l’esborso di 8 milioni di € per il riscatto del cartellino – che raggiungerebbero con i bonus quasi i 10 milioni – e a giugno rispediranno al mittente il centrocampista.

Soualiho Meitè, il giorno della presentazione al Milan

A quel punto la società di Cairo dovrà fare le giuste valutazioni, in un centrocampo che ha visto nel frattempo l’innesto di Rolando Mandragora e che consta di un Baselli in più. Considerando la quasi certa partenza di Linetty, Meitè sarebbe comunque il sesto centrocampista nell’organico e con ogni probabilità sarà messo sul mercato. Dalla sua cessione il Torino spera di guadagnare almeno 5-6 milioni di €, sfruttando anche la parentesi del francese in un club prestigioso come il Milan.

Fonte: Torinogranata.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: