Le pagelle: Gemello errore decisivo, Zapata e Sanabria sottotono

Gemello 5: con lui in porta il Toro perde qualcosa in impostazione, non essendo abile nei rinvii lunghi. Una sua uscita scellerata apre la porta per il gol di Fabbian.

Tameze 5,5: non si nota eccessivamente, è un po’ in ritardo in occasione del gol di Fabbian (Vojvoda 5: Zirkzee se lo mangia occasione del due a zero).

Buongiorno 6-: tiene molto bene il talentuoso Zirkzee e spreca una buona occasione sotto porta con un colpo di testa non impeccabile. Anche lui è un po’ in ritardo in occasione del gol di Fabbian. Viene ammonito nel secondo tempo.

Rodriguez 5,5: nel primo tempo non soffre mai, nella seconda metà cala un po’. È lui a tenere in gioco Zirkzee sul 2 a 0.

Lazaro 5: prima metà di gioco veramente da mani nei capelli, si riprende a fine prima metà con due buoni dribbling. Viene ammonito per un fallo tattico su N’Doye (Karamoh sv).

Linetty 5,5: bene in fase di interdizione un po’ meno quando deve costruire. Ammonito nel primo tempo (Gineitis 6: sfiora il gol del 2 a 1 ma Skorupski para).

Ilic 5: non parte benissimo, si riprende un po’ col passare dei minuti, ma non eccelle.

Vlasic 6-: primo tempo scoppiettante condito da un bellissimo gol, annullato per il fuorigioco di Sanabria e Zapata. Nella seconda metà cala vistosamente.

Bellanova 5,5: buone sgroppate e qualche buon cross nel primo tempo. Viene ammonito per un fallo a palla lontana.

Sanabria 5: si divora un gol da posizione ghiottissima sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Attento nel legare i reparti nel primo tempo, nella seconda metà cala vistosamente.

Zapata 5,5: propizia il gol (momentaneo) di Vlasic e va vicino alla sua terza marcatura stagionale con un gran tiro dalla distanza, neutralizzato ottimamente da Skorupski (Pellegri entra e viene ammonito per un fallo apparentemente inesistente).

Juric 5: formazione simile alle ultime messe in campo che disputa un primo tempo mediocre, il vantaggio di Vlasic viene annullato dal fuorigioco di Sanabria e Zapata, poi il colombiano e Buongiorno vanno vicini al gol del vantaggio senza buon esito.
Nella seconda metà il gol di Fabbian taglia le gambe ad un Toro che non aveva mai rischiato finora. Assolutamente da lavorare sul recupero psicologico dopo situazione di svantaggio, il Toro, per l’ennesima volta esce anticipatamente fuori dalla gara

4,6 / 5
Grazie per aver votato!