LE PAGELLE di Torino Monza: Buongiorno una sicurezza, Ricci prezioso

Milinkovic-Savic 6: non deve fare grossi interventi, una gara tranquilla per lui.

Rodriguez 6: partita attenta del difensore svizzero, che riesce a contenere bene Colpani, a parte nei primi minuti di gara (Masina sv).

Buongiorno 7: impeccabile su Djuric, blocca bene le avanzate avversarie grazie ad ottimi anticipi.

Tameze 6,5: braccetto “a tutto campo” aiuta sia in fase difensiva che durante la costruzione di gioco, prova di qualità e sostanza (Lovato sv).

Bellanova 6: a parte due sgroppate a inizio primo tempo è meno dinamico del solito.

Linetty 6,5: qualità e quantità sono garanzie, fa 90 minuti di livello senza risparmiarsi.

Ricci 7: oggi fornisce una prestazione di spessore impreziosita davvero tanto dal rigore procurato. Subisce poi anche il fallo di Pessina, portandolo all’espulsione.

Vlasic 6: dinamico, buoni inserimenti ma poco pericolo in zona gol. È comunque sufficiente la sua prestazione.

Lazaro 6: il ritorno da titolare è positivo, l’apporto offensivo non è clamoroso ma difensivamente è molto attento, soprattutto nei minuti finali.

Okereke 5,5: non parte bene e disputa un primo tempo sottotono (anche qualche errore tecnico di troppo). Nel secondo tempo gioca meglio e impegna Di Gregorio con un bel tiro (Sanabria 7: entra e realizza subito il pesantissimo calcio di rigore, questo basta a giustificare il voto. Nel finale si mangia un gol a tu per tu con Di Gregorio).

Zapata 6: nel primo tempo fatica molto, nella seconda metà cresce. Questa volta però non è così glaciale contro porta, in due occasioni nel finale sbaglia la giocata in maniera inaspettata. Va vicino al raddoppio con un bel tiro ma Di Gregorio para ottimamente.

Juric 7: il Toro non fallisce l’occasione e sorpassa il Monza, portandosi a – 1 dal Napoli. Prestazione compatta agevolata dal rigore e dall’espulsione di Pessina. Okereke titolare questa volta non funziona al 100%, coraggiosa la scelta di mettere Masina e Lovato a fine partita (rivoluzionando il pacchetto difensivo), ma alla fine ha portato bene.

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *