Crea sito

Le pagelle di Torino-Inter: Bremer insuperabile, delude Izzo.

Sirigu: 6,5 Salva i suoi con una grande parata con il piede sul tiro ravvicinato di Hakimi.

Izzo: 4,5 E’ troppo irruento in area di rigore e atterra Lautaro. Sul secondo gol si perde la marcatura dell’argentino e l’Inter raddoppia.

Lyanco: 6,5 Partita perfetta del brasiliano, macchiata soltanto dal clamoroso gol sbagliato di testa.

Bremer: 7,5 Altra prestazione superlativa del brasiliano che si dimostra pronto per una big europea. Lukaku e compagni quando passano dalle sue parti non riescono a fare nulla.

Vojvoda: 5 Appare insicuro per tutta la partita. Diversi errori in fase di impostazione e Perisic lo mette in difficoltà più volte. (Dal 89′ Gojak: s.v.)

Baselli: 6 Con le assenze di Belotti e Rincon è lui il capitano granata oggi. Dimostra tutte le sue buone doti tecniche in alcune giocate e si sacrifica recuperando diversi palloni. Purtroppo è costretto ad uscire a causa di un problema alla caviglia. (Dal 49′ Linetty: 5,5 E’ ancora troppo lontano dalla forma vista quando vestiva la maglia della Sampdoria)

Mandragora: 6 Si occupa soprattutto della fase difensiva, ma quando il Toro prova a costruire la palla passa sempre dai suoi piedi.

Lukic: 6 Partita di grande quantità per il serbo che rincorre gli avversari per tutta la partita.

Murru: 6 Se Hakimi non si vede praticamente mai il merito è anche suo. Si fa vedere in avanti con una grande discesa personale. (Dal 67′ Ansaldi: 6 Trova diversi cross interessanti e compie un grande recupero su Lukaku)

Verdi: 6 Alcune buoni combinazioni con Sanabria e diversi dribbling riusciti. Suo l’angolo da cui Lyanco si divora il gol. (Dal 67′ Zaza: 6 Entra bene e da un suo tiro nasce il gol del pareggio)

Sanabria: 7,5 Seconda partita e secondo gol. Bellissima partita del paraguaiano che dimostra tutte le sue qualità nel legare il gioco e nel proteggere la palla. In coppia con il Gallo può fare grandi cose. (Dal 89′ Belotti: s.v.)

Alessio di toromania

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: