Crea sito

Le pagelle di Sampdoria-Torino

Sirigu: 6 Incolpevole sul gol, per il resto non è mai stato impegnato da tiri avversari.

Izzo: 6 Partita pulita in fase difensiva; non riesce a dare il solito supporto alla manovra. (Dal 73′ Singo: 5,5 Finalmente si rivede in campo; non incide)

Lyanco: 5 Sbaglia il tempo di lettura sul gol avversario. Esce fuori tempo su Augello e lascia un grande buco alle sue spalle che i doriani sono bravi a sfruttare.

Bremer: 6 E’ il migliore dei tre dietro. Prestazione ordinata e attenta del brasiliano.

Vojvoda: 5 Sbaglia troppi cross per i compagni e non riesce mai a saltare l’uomo. (Dal 59′ Verdi: 5,5 Le sue qualità si vedono, ma non riesce a creare nessuna occasione pericolosa)

Gojak: 5,5 Viene schierato titolare dopo la buona prova con il Sassuolo ma non sfrutta l’occasione. Si accende ad intermittenza. (Dal 80′ Bonazzoli: s.v.)

Mandragora: 6 Macina chilometri su chilometri ed è molto bravo a smistare il gioco. Conferma il suo periodo di forma coronato anche dalla convocazione in nazionale.

Rincon: 5 Perde tantissimi palloni ed è spesso impreciso nei passaggi. Giornata no per il General che è costretto a lasciare il campo dopo uno scontro con Thorsby. (Dal 80′ Murru: s.v.)

Ansaldi: 5,5 Il Toro prova a passare da lui per trovare la via del gol. Le su sterzate sono efficaci, ma i cross troppo imprecisi.

Sanabria: 5 Non è mai pericoloso. Si abbassa per farsi dare palla e fare la sponde, ma poteva fare decisamente di più. (Dal 59′ Zaza: 5 Questa volta non riesce a salvare i suoi, non pervenuto)

Belotti: 5 Non è ancora entrato in forma dopo l’assenza a causa del covid. Ha soltanto una buona occasione con un colpo di testa.

Alessio di toromania

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: