Crea sito

La Stampa: “Mandragora, regia d’autore, l’Europeo è più di un’idea”

Il titolo/Rolando si conferma ogni domenica leader del centrocampo del Toro. La Nazionale lo aspetta.

In pochi forse si sarebbero aspettati un impatto del genere da parte di un ragazzo reduce da un grave infortunio al ginocchio solo lo scorso giugno. E invece Rolando Madragora, centrocampista azzurro già capitano dell’U21 di Di Biagio, ha fatto ricredere una piazza intera in men che non si dica. Dal suo arrivo in granata il mediano napoletano non ha saltato neanche un minuto e il gioco della squadra di Nicola ne ha beneficiato facendosi più fluido e geometrico. Non solo una regia pulita e ordinata, ma anche una notevole pericolosità offensiva, che il n° 38 garantisce ad ogni partita con tiri dalla distanza e continui inserimenti in area.

Rolando Mandragora, centrocampista del Torino

Il classe ’97 viene elogiato sulle pagine de La Stampa di Torino: “Mandragora, regia d’autore, l’Europeo è più di un’idea“, con la convocazione in Nazionale che appare davvero possibile, considerando l’assenza certa di Nicolò Zaniolo. Occorre però restare concentrati sul campionato, perché è già tempo di vigilia di Bologna-Torino e Rolando vuole continuare a stupire per regalare al Toro la salvezza.

Fonte: La Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: