Juric non si da pace: “Rigore netto non dato”

“Mi sembrava rigore netto, ha peccato di inesperienza e doveva cadere. Abbiamo tirato tantissimo, il loro portiere si è superato e abbiamo concesso poco ma subito gol. Abbiamo dato tutto, poco da rimproverare”. Ivan Juric mastica amaro dopo l’eliminazione in Coppa Italia del suo Torino: “Ci mancava qualità nei tiri: ci sono state cose interessanti, fatte bene e abbiamo creato situazioni pericolosissime. Abbiamo giocato bene, ma ci sono le partite che girano così. Abbiamo subito poco e abbiamo preso gol, ci sono momenti in cui gira tutto storto”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!