Juric su tutte le furie con Verdi:la ricostruzione di ieri

La verità è venuta a galla. Detta in parole povere: il titolare in pectore era Verdi, come preannunciato. Ma mister 24 milioni, più incline ai vittimismi da stella incompresa che a tirar fuori fame e ferocia, da anni superpagato però anche ai margini o a mollo in in un mare di grigiore, ha mostrato nell’ultimo allenamento a Torino e poi pure nella rifinitura a La Spezia l’ardore di un passerotto e uno spirito roccioso degno di una mozzarella. E Juric non ci ha visto più. Non l’ha fatto manco scaldare durante la partita. Un caso ‘perfetto’: con destinazione il mercato di gennaio”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: