Crea sito

Immobile ritira la Scarpa d’Oro: “E’ il punto più alto della mia carriera”

L’ex granata premiato in Campidoglio dalla sindaca Virginia Raggi e dal presidente della Lazio Claudio Lotito:” Lo condivido con i miei compagni. Il mio segreto? La famiglia”.

Si è svolta stamattina in Campidoglio la cerimonia di premiazione di Ciro Immobile, vincitore della Scarpa D’oro della stagione 2019-20. A premiare il campione napoletano, accompagnato dalla famiglia e dal club manager Angelo Peruzzi, nell’Aula Giulio Cesare sono stati la sindaca di Roma, Virginia Raggi e il presidente della Lazio Claudio Lotito. Dopo aver ritirato il prestigioso trofeo, Immobile ha riposto alle domande dei giornalisti:” Credo sia il punto più in alto della mia carriera, quando vedo questo premio mi viene ancor più la voglia di fare di più e raggiungerne altri. Lo condivido coi miei compagni, senza di loro sarebbe stato impossibile“.

Ciro Immobile, vincitore della Scarpa d’Oro per la stagione 2019-2020 grazie ai suoi 36 gol.

L’attaccante della Lazio nella passata stagione è stato una vera e propria macchina da gol, battendo il mostruoso Robert Lewandowski ed eguagliando il record di 36 reti di Higuain (realizzate dal Pipita con la maglia del Napoli nel 2016). Un traguardo che Ciro dedica a tutti i suoi compagni biancocelesti -” senza di loro non sarebbe stato possibile” – e alla sua famiglia: “un uomo può dare il meglio quando ha persone che lo amano vicino e questo io l’ho sempre avuto, è una cosa che mi ha avvantaggiato“.

Fonte: torinogranata.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: