Crea sito

Il Milan batte 2-0 il Benevento e si rilancia per la Champions. Le Streghe restano a 31 punti.

I campani escono sconfitti da San Siro e restano terzultimi a pari merito con Torino e Cagliari.

Il Milan torna a fare il Diavolo anche a San Siro e batte 2-0 il Benevento dell’ex allenatore rossonero Pippo Inzaghi. Decisive le marcature di Calhanoglu al 6′ e Theo Hernandez al 60′, che rilanciano il Milan per un posto fra le prime quattro del torneo. Solo una grande serata del portiere Montipò evita la goleada alle Streghe, che restano dunque terzultime a quota 31 punti. Un risultato in cui speravano sia il Cagliari, prossimo avversario dei campani e impegnato domani sul campo del Napoli, che il Toro di Nicola, che sfiderà lunedì sera il Parma.

Pippo Inzaghi, allenatore del Benevento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: