Crea sito

Derby della sportività: Bentancur fa togliere il giallo a Mandragora

Il centrocampista bianconero ha detto all’arbitro Fabbri che l’intervento del granata non era da giallo. E il direttore di gara ha revocato il cartellino.

Un gesto che ricorda molto quello di Andrea Belotti contro l’Atalanta, quando il capitano granata ammise di essere scivolato e fece togliere il giallo a Romero per un fallo al limite dell’area. Rodrigo Bentancur, centrocampista della Juventus, al minuto 88′ del derby della Mole ha fatto togliere il cartellino giallo a Rolando Mandragora, sanzionato dall’arbitro Fabbri per un intervento negli ultimi momenti concitatissimi del match di oggi.

Il regista granata, tornato anche in Nazionale grazie all’exploit nel Toro (2 reti e un assist nelle prime 5 partite), si era disperato quando il direttore di gara gli aveva sventolato il cartellino giallo per l’intervento su Bentancur. Così l’uruguaiano si è avvicinato a Fabbri facendolo tornare sui suoi passi. Un gesto di grande sportività, che all’interno di una partita così sentita come la stracittadina di Torino, era tutt’altro che scontato.

Rodrigo Bentancur, centrocampista della Juventus
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: