Cataldi: “Sono contento non segnavo da due anni..”

Ecco le parole di Danilo Cataldi: “Sono contento, erano due anni che non segnavo e in questo stadio ho esordito con la Lazio. E’ stata una bella serata, sono contento per la squadra e domenica abbiamo pagato un po’ di stanchezza. Venire qui e non soffrire è complicato, all’inizio c’è stata un po’ di difficoltà e abbiamo retto“. Che vi siete detti all’intervallo? Che loro magari con il tempo calavano di intensità, sono una squadra forte e sapevamo che la loro partenza sarebbe stata importante“. Adesso altre sfide importanti: Dobbiamo rimanere lì, il calendario non è facile ma c’è un’aria diversa nello spogliatoio.

Se si perde come domenica fa male ma lo accettiamo“. Obiettivo Champions? L’obiettivo è quello“. La nuova esultanza? L’esultanza è per mio figlio, abbiamo deciso di fare questa esultanza. Glielo dovevo. E’ stato un bel gol“.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!