Crea sito

Cassano: “Superlega? Milan, Juve e Inter fuori dalla serie A. Hanno rotto!”

Il mai banale ex fantasista barese ha espresso la sua opinione sulla Superlega alla Bobo tv: “Le grandi potenze devono capire che il calcio è della gente!”.

A sole ventiquattro ore di distanza dall’annuncio ufficiale della sua nascita, la Superlega è già al centro di un polverone che coinvolge club, giocatori e tifosi. Fra i tanti che si sono espressi sul tema, c’è anche Antonio Cassano, che durante una diretta Twitch della Bobo Tv – il consueto appuntamento in videochiamata con Christian Vieri, Lele Adani e Nicola Ventola, ha attaccato duramente Juventus, Milan e Inter, le tre italiane aderenti al progetto di Agnelli e Florentino Perez.

Antonio Cassano, 38 anni

Cassano: “Il calcio è prima di tutto della gente. Chiederei alla FIGC di espellere Juve, Inter e Milan dal campionato!”

Ecco le parole dell’ex calciatore: “È impensabile che vogliano fare un campionato a parte. Le grandi potenze devono capire che il calcio è prima di tutto della gente. Anche le piccole squadre sono un contorno molto importante. Chiederei alla federazione italiana di far fuori Milan, Inter e Juve. Facessero un campionato a parte tra loro te e non rompessero i co***ni. Perché la Juve non ha creato questa Lega dieci anni fa quando non era nelle top mondiali?!. Il calcio non è solo il qui e ora, è nato 150 anni fa e ci vuole rispetto. Se fossi il presidente del Bologna o dell’Aston Villa mi roderebbe parecchio il culo“.

Fonte: torinogranata.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: