Crea sito

Bianchi sul Toro:” Mi ha deluso la mancanza di cattiveria. Belotti è un simbolo, ma vuole garanzie sul futuro in granata”.

Intervistato da Calciomercato.it, l’ex capitano granata ha parlato del cammino del Torino in campionato:” Del Toro finora mi ha deluso soprattutto l’aspetto caratteriale della squadra, ha spesso perso partite negli ultimi minuti non mettendoci la giusta concentrazione, peccando in quella cattiveria che deve essere da Toro. Ma la qualità della rosa è buona rispetto a tante altre realtà che giocano per la salvezza“.

In foto: Rolando Bianchi saluta i tifosi del Toro. E’ l’ultima partita in granata (stagione 2012-13)

Bianchi:” Belotti? Normale che voglia giocare le coppe. Se il Toro riesce a offrirgli questa opportunità resterà, altrimenti si deve fare delle domande”

L’ex bomber granata, autore di 77 gol fra serie A e B, parla anche del caso Belotti, il cui rinnovo con il club è ancora in dubbio: “Belotti è un simbolo del Torino, sta facendo cose straordinarie e scrivendo pagine importanti. Normale che un giocatore così, anche nel giro della Nazionale voglia giocare le coppe. Quindi se il Toro riesce ad offrigli questa opportunità probabilmente lui resterà a vita. Ma se così non fosse, a  27 anni deve farsi delle domande“.

Il capitano del Toro è già sicuro di una convocazione ai prossimi Europei, dove sarà continuo il ballottaggio con Ciro Immobile. Rolando Bianchi precisa:” Sono due giocatori diversi, li vedrei bene anche insieme, ma nel modulo di Mancini ne potrà giocare solo uno. Dipenderà dal finale di stagione, speriamo che stiano bene entrambi per l’Europeo“.

Fonte: Torinogranata.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: