Allegri: “Mi sarebbe dispiaciuto non vincere questa sera”

Nel post-partita l’allenatore bianconero è intervenuto ai microfoni di DAZN per commentare il tutto, di seguito le sue parole.

“C’è da migliorare il palleggio, nel primo tempo abbiamo perso troppi palloni, nella ripresa loro sono calati e noi ci siamo mossi di più togliendo punti di riferimento al Torino. Locatelli si è inserito bene, ha ampi margini di miglioramento, comincia a vedere più sul lungo variando le giocate. E’ bravo, ha tecnica, deve migliorare in un paio di situazioni, al di là del gol. Kean è devastante quando si trova nei pressi dell’area di rigore, della porta, deve migliorare nei controlli quando deve far girare la squadra. Chiesa oggi si è mosso bene da centravanti, ma ha fatto bene anche nel primo tempo in una posizione più esterna. E’ entrato bene Kaio Jorge, è un ragazzo sveglio, anche se ha toccato appena due palloni, e bravo anche Kulusevski. Sono segnali che ti fanno capire che stiamo diventando squadra. Mi sarebbe dispiaciuto non vincere una partita come quella di stasera, forse la migliore a livello di gioco se escludiamo il primo tempo col Milan. De Ligt? Giocatore importante nonostante la giovane età, viene da un calcio diverso, deve migliorare la fase di aggressione e di lettura delle situazioni”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: