Verso Roma-Torino: squalificato Veretout, nessun diffidato nei granata

Il Giudice Sportivo ha squalificato per una giornata il giocatore francese, che salterà Roma-Torino. Nessun diffidato fra le file granata.

di Filippo Cappelli

Il Torino si gode la vittoria di misura contro l’Udinese e mette nel mirino il prossimo impegno di campionato, domenica sera contro la Roma. I giallorossi hanno strappato tre punti sul campo del Genoa dell’ex granata Sirigu, ma saranno costretti a fare a meno di Jordan Veretout per la partita contro il Toro. Il centrocampista francese ha ricevuto la quarta ammonizione al Ferraris ed è stato squalificato per una giornata dal Giudice Sportivo. Nei giallorossi, che giovedì sera sfideranno lo Zorya nella gara valevole per i gironi di Conference League, mancheranno molto probabilmente anche Cristante e Villar, entrambi risultati positivi al Coronavirus sabato scorso, nonché i terzini Calafiori e Vina, che fanno fatica a recuperare dai rispettivi infortuni.

Jordan Veretout abbraccia Edin Dzeko dopo aver segnato il rigore contro il Torino

La situazione in casa Toro non é però delle migliori, nonostante la terza vittoria consecutiva fra le mura amiche. Ai lungodegenti Ansaldi e Mandragora, che continuano a lavorare a parte, si è aggiunto Simone Verdi, vittima di un’elongazione alla coscia destra che gli ha fatto saltare la partita contro l’Udinese. Ivan Juric ha però recuperato gli altri interpreti sulla trequarti, come Brekalo, Pjaca e Praet e può preparare la partita contro la Roma senza alcun giocatore squalificato o diffidato. L’unico a ricevere un cartellino giallo nella vittoria ai danni dell’Udinese è stato Simone Zaza, da poco rientrato dopo il grave infortunio al ginocchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.