Toro, l’età media della rosa è inferiore ai 26 anni: Juric ha la quinta squadra più giovane del torneo.

Il numero/Stojkovic il più giovane (19), Ansaldi il più anziano (34). Anche l’anno scorso i granata occupavano il quinto posto.

Il Torino di Ivan Juric riparte dalla linea verde. La componente giovanile, in effetti, anche nella campagna acquisti dell’ultimo calciomercato è stata prevalente, dal momento che soltanto il secondo portiere Etrit Berisha ha superato la soglia dei trent’anni. Per il secondo anno consecutivo la squadra granata si posiziona quinta nella classifica delle rose più giovani della serie A.

I due calciatori più giovani sono il centrocampista serbo Dennis Stojkovic (classe 2002, ha soli 19 anni) e il portiere Razvan Sava, nato il 21 giugno dello stesso anno. Ci sono poi quattro classe 2000: Luca Gemello, Wilfried Singo e i nuovi arrivati David Zima e Magnus Warming. L’anno 1999 è rappresentato da Alessandro Buongiorno e Tommaso Pobega, mentre Josip Brekalo, trequartista croato in prestito dal Wolfsburg ha 23 anni essendo nato nel 1998. Il giocatore più anziano è Cristian Ansaldi, con 34 anni.

L’età media della rosa del Toro è di 25,7 anni, più bassa di quasi un anno rispetto a quella di una stagione fa viste le partenze degli ultratrentenni Iago Falque, Sirigu e Nkoulou.