Toro, colpo Praet. Arriva in prestito con diritto di riscatto dal Leicester.

Secondo Gianluca Di Marzio, Vagnati avrebbe accelerato i tempi della trattativa con le Foxes. Stamani le visite mediche e la firma.

Dennis Praet sarà il prossimo rinforzo del Torino. La notizia dell’arrivo del centrocampista belga nelle ultime ore di mercato è una boccata d’ossigeno per la rosa di Ivan Juric, che ha chiesto a gran voce innesti di qualità soprattutto nella zona centrale del campo e in difesa. I granata hanno portato a termine il blitz nella tarda serata di ieri, con il giocatore che ha da subito aperto al ritorno in Italia. Vagnati ha impostato la trattativa sulla base di un prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni. Il Leicester, in cui Praet non ha ancora giocato neanche un minuto quest’anno in Premier, ha acconsentito al suo trasferimento, un rinforzo fondamentale per la trequarti granata.

Per la tarda mattinata di oggi sono previste le visite mediche: Dennis Praet è pronto a iniziare la nuova avventura in Serie A con la maglia del Toro. Ma il lavoro di Vagnati non può fermarsi qui. Ora la priorità passa al difensore centrale: il nome più gettonato resta quello di Kabak dello Shalke 04, ma c’è da battere la concorrenza del Norwich.