Torino, un attaccante è sicuro di restare

Per un Belotti che parte c’è uno…Zaza che resta.

Con gli occhi di un’intera tifoseria puntati sul futuro quanto mai incerto del capitano, il destino di un altro attaccante del Toro sembra ormai segnato. A meno di offerte dall’Italia, per ora non pervenute, Simone Zaza resterà al Torino.

L’attaccante lucano ha un contratto in essere che spirerà solo nel 2023 – quindi più lungo di un anno rispetto a quello del Gallo – e difficilmente lascerà il club granata. Zaza percepisce quasi due milioni netti a stagione e non è intenzionato a lasciare il Piemonte. Le poche possibilità di partenza sembrano legate al futuro di Belotti: se il n°9 decidesse di non partire, l’11 sarebbe chiuso dal Gallo e Sanabria, con l’aggiunta del jolly Pjaca e allora sarebbe possibile una cessione del bomber ex Juve e Valencia. In caso di addio del capitano granata, Zaza sarebbe il primo candidato a prenderne il posto.

Simone Zaza esulta dopo il gol del vantaggio contro il Sassuolo