Torino, Gemello può partire in prestito: due club di B sulle sue tracce.

Mercato granata/Il portiere classe 2000 è chiuso da Milinkovic e Berisha. Possibile un’esperienza in B per maturare.

Luca Gemello può lasciare il Torino. Il giovane portiere granata è in uscita dal club granata, che in vista del campionato 2021-22 ha deciso di affidarsi alle mani di Milinkovic-Savic e Berisha. Si tratterebbe, in ogni caso, di una partenza in prestito, che permetterebbe a Gemello di fare esperienza in una serie minore in vista di un ritorno all’ovile alla fine della stagione. Secondo quanto riporta Corriere Granata su Twitter, due club di serie B – il Pordenone e il Vicenza – sarebbero interessati al profilo dell’estremo difensore del Torino e nei prossimi giorni potrebbero imbastire una trattativa con Vagnati.

Gemello si è messo in luce nel ritiro granata in Val Gardena, mostrando ottimi riflessi fra i pali nell’amichevole che il Torino ha giocato contro l’Obermais Merano. Per testarne il livello, Ivan Juric aveva deciso di collocare Gemello come portiere nell’undici avversario e Luca aveva superato con personalità il test in altura, evitando che il passivo (che poi è stato comunque ampio) fra le due squadre si allargasse eccessivamente. Le buone impressioni estive però potrebbero non bastare a trattenere in granata il portiere millennial: nei prossimi giorni si definirà il suo futuro.