Salernitana, domani visite e firma di Ribéry. Sarà già in campo contro il Torino?

Il campione francese atterrerà in mattinata all’aeroporto di Napoli con un volo privato da Monaco. Poi firma e presentazione ai tifosi.

A Salerno non si attende altro che il suo arrivo e la firma sul contratto, perché ormai tutti i cavilli burocratici e gli accordi sono stati limati. Nella prossima stagione Frank Ribéry vestirà la maglia della Salernitana, componendo uno esotico duo d’attacco con un altro acquisto dell’ultimo calciomercato, Nkwankwo Simy. Come riportato da Gianluca Di Marzio, il campione francese è attualmente a Monaco con la famiglia, ma già nella mattinata di domani potrebbe arrivare a Napoli con un volo privato. A quel punto svolgerà le visite mediche e apporrà la firma sul contratto annuale (1,5 milioni l’ingaggio). Il tutto dovrebbe concludersi in tempo per presentare Frank ai tifosi nel pomeriggio, assieme alla squadra granata a disposizione di mister Castori.

Allo stadio Arechi infatti avrà luogo la presentazione ufficiale della rosa che affronterà il campionato di Serie A 2021-22 e Ribéry dovrebbe essere la sorpresa tanto attesa della serata. “L’U.S. Salernitana 1919 è lieta di annunciare che domani lunedì 6 settembre alle ore 16:00 presso lo Stadio ‘Arechi’ di Salerno si svolgerà la presentazione della rosa ufficiale 2021/2022 ad eccezione dei calciatori impegnati con le rispettive rappresentative nazionali” è il comunicato apparso oggi sul sito ufficiale del club campano.

Salernitana, Ribéry arriva domani. Sarà già pronto per la partita contro il Torino?

L’arrivo di Frank Ribéry ha dato ancor più linfa all’entusiasmo già alle stelle della tifoseria campana, che dopo più di vent’anni è tornata a tifare la sua squadra nella massima serie italiana. I biglietti per il settore ospiti all’Olimpico Grande Torino messi in vendita in occasione della partita di domenica prossima sono stati prosciugati in poche ore ben prima dell’annuncio del colpo Ribéry, ma chiaramente l’arrivo dell’asso francese accenderà ancor di più i riflettori sulla partita contro il Toro. Da vedere se l’ex Bayern e Fiorentina sarà della partita, ma quel che è certo è che i campani faranno di tutto per portare il nuovo acquisto almeno in panchina, per buttarlo probabilmente nella mischia nella ripresa.