Roma 3-1 Fiorentina: Veretout e Abraham show. Dragowski espulso, salta il Torino.

Il tabellino della gara dell’Olimpico/Giallorossi in vantaggio con Mkhitaryan, raggiunti dalla Fiorentina in 10′ dal 17′. Veretout ne fa due e fa felice Mourinho.

La Roma di Josè Mourinho non fallisce il primo appuntamento all’Olimpico davanti ai suoi tifosi, battendo una buona Fiorentina, caparbia nel mantenersi in partita nonostante l’inferiorità numerica. I Viola infatti sono rimasti in dieci al 17′ del primo tempo a causa dell’espulsione di Dragowski, uscito in ritardo fuori area su Tammy Abraham. Il portiere polacco salterà dunque la prossima gara, in programma sabato 28 al Franchi contro il Torino.

L’uscita costata il rosso a Dragowski. Salterà Fiorentina-Torino

Sono bastati 9′ in superiorità numerica ai giallorossi per sbloccare le marcature con Mkhitaryan, imbeccato da un ottimo Abraham sul filo del fuorigioco. La Fiorentina di Italiano, costrettao a inserire Terracciano al posto di Callejon, ha trovato il pari con Milenkovic dopo che l’espulsione per doppio giallo del rientrante Zaniolo aveva ristabilito la parità numerica fra le due squadre. L’equilibrio è durato però ben poco, perché cinque minuti più tardi Veretout assistito da Abraham ha riportato in vantaggio i padroni di casa. Il tris degli uomini di Mourinho è arrivato a dieci minuti dal triplice fischio, ancora con Veretout, servito sulla corsa da Shomurodov.