Praet, ecco l’esito degli esami. Juric tira un sospiro di sollievo

L’ecografia a cui il belga si è sottoposto ieri ha escluso una lesione muscolare. Ma potrebbe non farcela per l’Udinese.

Dennis Praet e il Torino tirano un sospiro di sollievo dopo giorni densi di preoccupazione. Il trequartista belga, che aveva lasciato il ritiro della sua Nazionale per un fastidio muscolare, è tornato a Torino, dove si è sottoposto ieri a un esame di controllo. Come riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, l’ecografia ha escluso lesioni. Semplice affaticamento dunque, per il giocatore arrivato in prestito dal Leicester tartassato dagli infortuni in questo inizio di stagione con il Torino.

Dennis Praet

Praet non è il solo Nazionale acciaccato: si attendono gli esiti degli esami di Rodriguez e Sanabria

Esclusa la lesione, Praet seguirà un programma di recupero ma è difficile pensare a un suo impiego contro l’Udinese, fra soli cinque giorni. Juric spera di poter almeno portare in panchina il suo trequartista, con Brekalo e Pjaca che andranno centellinati visti i recenti infortuni muscolari. Lo staff medico seguirà il caso Praet giorno per giorno, così come quelli di Ricardo Rodriguez (attesi oggi i risultati degli esami) e di Antonio Sanabria, che ha accusato un affaticamento al flessore e sarà sottoposto ad accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.