Le pagelle di Toro Sampdoria 3-0


Milinkovic-Savic 6,5: al 30′ esce completamente a vuoto, ma fortunatamente la Samp non sfrutta l’errore del portierone serbo.  È molto reattivo poi nel fare suo il pallone sul passaggio impreciso di Djidji. Si ripete controllando il retropassaggio errato di Vojvoda nel secondo tempo.  


Djidji 6,5: grande intervento a schermare il tiro di Thorsby da ottima posizione. Al 44′ però un suo passaggio di testa rischia di mandare in porta la Samp, fortunatamente Milinkovic-Savic esce bene. 


Bremer 7: ammonito al 29′ per un fallo di mano. Per il resto è sempre precisissimo. Assist bellissimo per il centesimo gol del Gallo. 


Buongiorno 6,5: si propone molto in fase offensiva, c’è anche lui nell’azione del gol granata. Mette in mezzo un bellissimo cross che Yoshida toglie all’ultimo dalla testa di Sanabria. 


Singo 7: nel primo tempo non riesce ad essere molto pericoloso, perché la Samp difende molto bene. Nel secondo tempo decisamente cambiano le cose, dopo una corsa pazzesca trafigge Audero portando il Toro sul 2 a 0 (Vojvoda 6: va vicino al terzo gol, ma la palla va di poco fuori. Un suo retropassaggio impreciso rischia di favorire l’inserimento di un attaccante doriano). 


Pobega 6,5: primo tempo di intensità e presenza fisica, nel secondo tempo a causa della sua istintiva irruenza viene ammonito, salterà la prossima gara. Fornisce un ottimo assist per il due a zero di Singo. 


Lukic 7: smista i palloni dettando i ritmi di gioco della squadra. È sempre al posto giusto nel momento giusto. Si nota chiaramente il miglioramento del giocatore, che finalmente trova continuità nell’interpretazione del proprio ruolo. 


Aina 7+: quando riesce a sfuggire alla difesa della Samp sa bene come rendersi pericoloso. Nel secondo tempo semina due difensori avversari e viene steso ottenendo una buona punizione. Bellissimo l’assist per l’inserimento di Praet. Oggi è assolutamente tra i migliori in campo (Rodriguez 6).

 
Linetty 6,5: grandissimo inserimento e scambio per confezionare il gol di Praet. Sbaglia il tiro del potenziale due a zero. Cestina il tre a zero a tu per tu con Audero, ma la sua prestazione è comunque più che positiva (Verdi 6+: entra e segna, ma in fuorigioco). 


Praet 8: primo gol in maglia granata frutto di un bellissimo scambio con Linetty, come sempre gli “ex” puniscono. Poi fa letteralmente quello che vuole, riporterò solo alcune delle varie giocate del trequartista belga (perché sono troppe). -Propone un ottimo assist per Linetty, che però cestina una buona occasione. -Compie un grande inserimento sul filo del fuorigioco -Fornisce un prezioso assist per Belotti, che però non trova la porta-Riprova a fornire l’assist per Linetty, che però non trova il terzo gol. -Infine per poco non riesce a saltare Audero per segnare la doppietta. Esce tra gli applausi, ci mancherebbe! (Rincon 6). 


Sanabria 6+: molto bene nel tocco di palla, Yoshida gli toglie il pallone del due a zero dalla testa (Belotti 7,5: entra con grande voglia di incidere, prova la botta da fuori su buon assist di Praet, ma non riesce a fare il terzo gol. Poco dopo stampa il palo, la rete numero 100 sembra non volere arrivare ma… Ci pensa Bremer all’ultimo minuto a fornirgli l’assist vincente per il centesimo gol. Prestazione sontuosa).


Juric 8: Juric prepara la partita perfetta, il Toro domina il gioco in maniera incontrastata, penso che non ci siano parole migliori per descrivere la gara preparata dal Mister. Che Toro!

Stefano, Universo Toro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.