Il Toro picchia duro: i granata sono la squadra più fallosa della serie A.

La carica agonistica spicca nel numero dei falli commessi dai giocatori di Juric: Pobega è il più irruento del campionato, Lukic il terzo.

Juric è riuscito a rivoltare il Torino come un calzino, riscoprendo doti e qualità di giocatori che fin qui avevano solo deluso all’ombra della Mole. Gli innesti di spessore a centrocampo e sulla trequarti hanno portato freschezza ed efficacia alla manovra dei granata, che in serie A spiccano per un dato in particolare. Con la media di 19 falli a partita, il Torino è la squadra più aggressiva del campionato e i due maggiori “picchiatori” sono Tommaso Pobega (36 falli fin qui) e Sasa Lukic (31), gli amministratori del centrocampo. Se il podio dei più irruenti della Serie A è decisamente a tinte granata, poco più indietro nella classifica c’è Karol Linetty, il settimo più cattivo del campionato, con 24 falli finora commessi.

I granata picchiano, ma non sono i più sanzionati dagli arbitri – 33 i cartellini gialli, un solo rosso a Djidji per doppia ammonizione. Sul quotidiano La Stampa oggi in edicola si legge: “PobegaLukicLinetty con 36, 31 e 24. Primo, terzo e settimo nella classifica, particolare, dei giocatori di A con più falli sulle spalle“. Grinta e cuore del nuovo Toro targato Juric, che prosegue il percorso di crescita a suon di buone prestazioni. “Juric ha dato un’anima alla squadra – continua il quotidiano torinese – , la squadra lo segue, i tifosi lo apprezzano. Un’empatia, reciproca, scattata fin da subito e che, adesso, dovrà tradursi in un progetto di crescita costante. Intanto, il Toro gioca, con il cuore e con qualche fallo“.

Sasa Lukic, centrocampista del Torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.