Antonino Asta compie 51 anni: l’amatissimo ex capitano granata oggi guida l’U-18 del Toro

L’ex ala destra granata celebrata sul sito ufficiale del club: nel 2020 membro dello staff di Longo, oggi mister dell’Under 18 granata e responsabile dello sviluppo dell’area metodologica.

Il Torino FC celebra uno dei suoi calciatori più amati degli ultimi trent’anni, Antonino Asta, che compie oggi 51 anni. Arrivato in Piemonte nel 1997, dopo qualche difficoltà iniziale diviene un elemento fondamentale del Torino di mister Reja, che conclude la stagione con l’amarissima sconfitta ai play-off contro il Perugia. L’anno successivo sulla panchina del Torino torna Emiliano Mondonico e con lui Asta vive la sua consacrazione da esterno destro: il campionato si conclude con la promozione in Serie A, a cui il giocatore nativo di Alcamo contribuisce con tre reti in 33 presenze.

Il 28 agosto 1999, Asta debutta nella massima serie italiana, ma già a gennaio passa in prestito al Napoli, dove conclude la stagione conquistando la promozione. Tornato al Toro appena retrocesso, diventa capitano nella cavalcata degli uomini di Giancarlo Camolese dall’ultimo posto fino al primo e alla promozione in A. Grazie alla sua grinta, estasi di puro granatismo, conquista non solo la piazza granata, che lo ricorda come uno dei capitani più amati, ma anche una convocazione in Nazionale, con cui scende in campo a Catania nel febbraio 2002 contro gli Stati Uniti (1-0).

Conclusa la carriera da giocatore, dal 2005 al 2012 ha guidato le varie giovanili granata, dagli Allievi fino alla Primavera, che ha poi consegnato al suo successore Moreno Longo. Proprio quest’ultimo lo ha voluto al suo fianco come collaboratore tecnico per la prima squadra granata negli ultimi sei mesi della stagione 2019-20, conclusa con una salvezza complicatissima. Lo scorso agosto Asta ha fatto ritorno al Toro, diventando l’allenatore dell’U-18 con l’incarico di responsabile sviluppo dell’area metodologica. Oggi il club granata lo celebra sul proprio sito ufficiale con gli auguri per il 51° compleanno.

Asta abbraccia Belotti dopo Toro 1-0 Udinese nella stagione 2019-20

I 51 anni di Asta: gli auguri del Torino FC

Ex calciatore granata, ha vestito la maglia del Toro per cinque stagioni consecutive dal 1997 al 2003 collezionando 134 presenze e 8 reti e ottenendo anche la convocazione in Nazionale. Dal 2005 al 2012 è stato allenatore delle giovanili del Torino FC, arrivando a guidare anche la formazione Primavera. Nel 2020 una nuova esperienza in prima squadra, in qualità di collaboratore tecnico dell’allenatore Moreno Longo.

Asta assieme a Ludergnani, responsabile del settore giovanile del Torino FC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.